Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I militari russi, inviati in Italia per aiutare contro il Covid-19, si sono fermati a Firenze

© SputnikUn camion con attrezzature mediche viene caricato su un Il-76, un aereo da trasporto militare dell'Aeronautica militare russa, per essere inviato in Italia per combattere il coronavirus COVID-19
Un camion con attrezzature mediche viene caricato su un Il-76, un aereo da trasporto militare dell'Aeronautica militare russa, per essere inviato in Italia per combattere il coronavirus COVID-19 - Sputnik Italia
Seguici su
Il convoglio di mezzi e medici militari russi ha fatto tappa a Firenze prima di riprendere la sua strada per Bergamo.

Il convoglio del personale militare russo, inviato in Italia a combattere il coronavirus, ha percorso più di 250 chilometri sulla strada per Bergamo e si è fermato a Firenze, ha detto il Ministero della Difesa russo.

"Il convoglio di attrezzature speciali con specialisti militari del Ministero della Difesa russo, in viaggio dalla base aerea italiana Pratica di Mare a Bergamo, ha fatto oltre 250 km e ha fatto la sua prima tappa a Firenze. Dopo aver controllato l'equipaggiamento, il convoglio continuerà il suo viaggio. Gli esperti militari russi sono arrivati ​​in Italia per svolgere compiti di assistenza nella lotta contro la diffusione dell'infezione da coronavirus", afferma il rapporto.

La lunghezza totale del percorso è di circa 600 chilometri. I veicoli russi sono accompagnati da carabinieri italiani.

Si noti che il convoglio russo comprende un complesso mobile di analisi e diagnostica, apparecchiature di disinfezione mobile ad alte prestazioni con una fornitura di disinfettanti e attrezzature speciali per garantire assistenza qualificata ai pazienti gravi del coronavirus.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала