Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Italia prime consultazioni su come impiegare medici e attrezzature russe contro coronavirus

© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaUn camion con attrezzature mediche viene caricato su un Il-76, un aereo da trasporto militare dell'Aeronautica militare russa, per essere inviato in Italia per combattere il coronavirus COVID-19
Un camion con attrezzature mediche viene caricato su un Il-76, un aereo da trasporto militare dell'Aeronautica militare russa, per essere inviato  in Italia per combattere il coronavirus COVID-19  - Sputnik Italia
Seguici su
A Roma si sono svolte le prime consultazioni su come usare i medici militari russi e le attrezzature mediche nella lotta contro la diffusione del coronavirus, successivamente verrà determinato in quale zone verranno impiegati gli esperti russi, ha comunicato il ministero della Difesa russo.

Le prime consultazioni sull'uso dell'assistenza tecnica e di personale qualificato russo per contrastare l'epidemia di coronavirus si sono svolte in Italia, ha affermato il ministero della Difesa russo.

"Il 23 marzo a Roma nei palazzi che ospitano le riunioni degli ufficiali delle forze armate italiane a Roma si sono svolte le prime consultazioni su come sfruttare i macchinari, le attrezzature ed i medici militari russi arrivati ​​in Italia per aiutare a combattere l'infezione del coronavirus", si legge nel comunicato del dicastero militare russo.

Si chiarisce che alla parte italiana è stata data la composizione delle forze e degli equipaggiamenti dell'unità di esperti militari russi arrivati ​​in Italia, nonché le capacità e le caratteristiche delle attrezzature e degli equipaggiamenti speciali russi.

"Sulla base dei risultati delle consultazioni la parte italiana prenderà la decisione sulla designazione delle aree per l'utilizzo degli esperti militari russi e delle attrezzature per implementare le misure volte a combattere l'infezione da coronavirus", si aggiunge nel comunicato.

Ricordiamo che ad accogliere gli esperti medici militari russi con le attrezzature speciali per combattere l'infezione di Covid-19 alla base aerea di Pratica di Mare tra domenica notte e lunedì mattina era presente il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Gli aiuti promessi da Putin all'Italia per combattere emergenza Covid-19

Due giorni fa il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro italiano Giuseppe Conte hanno tenuto una conversazione telefonica in cui hanno discusso la pandemia del coronavirus e le misure per combattere la diffusione dell'infezione.

Putin nella conversazione telefonica con Conte ha espresso sostegno alla leadership e alla popolazione dell'Italia a seguito della situazione epidemiologica estremamente grave, offrendo assistenza nella forma di personale medico militare ed attrezzature speciali, come sistemi mobili per la disinfezione e ventilatori polmonari.

Il primo ministro italiano ha espresso la sua gratitudine alla Russia per l'aiuto e il sostegno in un momento così difficile.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала