Coronavirus, membro staff vicepresidente USA Pence positivo

© Sputnik . Aleksey Nikolsky / Vai alla galleria fotograficaIl vice presidente Usa Mike Pence interviene al 5° Forum sull'Olocausto
Il vice presidente Usa Mike Pence interviene al 5° Forum sull'Olocausto - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'identità del funzionario non è stata specificata, ma né Pence né Trump sarebbero entrati in contatto con loro nell'ultimo periodo.

Un membro dello staff del vicepresidente USA, Mike Pence, è risultato positivo al tampone del nuovo coronavirus cinese, il Covid-19.

A riferirlo è il capo ufficio stampa dello stesso Pence, Katie Miller, senza specificare l'identità del funzionario ma chiarendo che lo stesso non sarebbe entrato in contatto né con il vicepresidente né con Donald Trump.

In precedenza sia Donald Trump che Mike Pence si erano sottoposti al test per il coronavirus, dopo aver preso parte ad una convention in cui uno dei partecipanti era risultato positivo al nuovo agente patogeno.

Attualmente negli Stati Uniti sono circa 18.000 i casi confermati di coronavirus, mentre il bilancio delle  vittime è salito a quota 227 a fronte di 147 persone guarite.

Per far fronte alla situazione, Washington ha introdotto diverse misure restrittive, chiudendo il traffico aereo da e per diversi Paesi, tra cui quelli dell'UE, il Messico e la Cina.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала