Le scuole russe verranno chiuse per tre settimane dal 23 marzo

© Sputnik . Evgeny Odinokov / Vai alla galleria fotograficaStudenti
Studenti - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
A causa della diffusione del coronavirus le scuole russe verranno chiuse dal 23 marzo al 12 aprile, ha dichiarato il ministro dell'istruzione Sergey Kravtsov alla prima riunione del gruppo di lavoro sul coordinamento e l'interazione con i dipartimenti d'istruzione regionali.

Il capo dipartimento ha affermato che saranno organizzate lezioni a distanza.

La data dell'esame unificato di stato sarà posticipata (esami di stato), ha dichiarato, a sua volta, il capo in carica di Rosobrnadzor Anzor Muzayev.

Lunedì, il sindaco di Mosca Sergey Sobyanin ha firmato un decreto sulla chiusura delle scuole della capitale, nonché degli istituti di istruzione supplementare dal 21 marzo al 12 aprile. Nelle scuole materne ed elementari era consentita la partecipazione gratuita.

La scorsa settimana l'Organizzazione mondiale della sanità ha definito il COVID-19, che si è diffuso dalla Cina come pandemia. Secondo gli ultimi dati, oltre 193 mila persone sono state infettate in oltre 140 paesi: 7865 pazienti sono morti, 81,7 mila sono guariti. In Russia, sono stati registrati 114 pazienti infetti dal nuovo ceppo di coronavirus, otto dei quali sono stati curati.

I governi di tutti i paesi stanno adottando misure di emergenza per contenere l'epidemia e stanno introducendo regimi di allerta o di emergenza elevati. Quindi, alla vigilia dell'Unione Europea ha annunciato la chiusura delle frontiere esterne per 30 giorni.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала