Quasi l'83% delle persone infette da COVID-19 in Cina è guarito - Autorità sanitarie

© AP Photo / Arek RatajUn dipendente indossa un costume protettivo a Wuhan, Cina
Un dipendente indossa un costume protettivo a Wuhan, Cina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il numero di persone che si sono riprese dalla malattia da coronavirus (COVID-19) in Cina ha raggiunto 66.911, che rappresentano quasi l'83% di tutte le persone infette dal virus, ha comunicato domenica la Commissione sanitaria nazionale cinese.

"A partire dalle 24:00 (17:00 Roma) del 14 marzo, la Commissione sanitaria nazionale ha ricevuto 80.844 segnalazioni di casi confermati e 3.199 morti in 31 regioni a livello provinciale della Cina continentale e il Corpo di produzione e costruzione dello Xinjiang, e tutti i 66.911 pazienti erano stati guariti e dimessi dall'ospedale ", ha affermato la commissione in una nota.

La commissione ha aggiunto che la provincia di Hubei ha registrato finora 67.794 casi confermati COVID-19, inclusi 3.085 decessi. In particolare, 49.999 casi e 2.456 morti sono stati registrati nella città di Wuhan, dove si ritiene che il virus abbia avuto origine.

Nel frattempo, secondo i dati di domenica diffusi dalla piattaforma ufficiale del governo cinese che traccia i casi di coronavirus in tutto il mondo, oltre 81.000 persone hanno contratto la malattia e 3.204 di loro sono morti in Cina. Oltre 67.000 pazienti sono già stati dimessi dagli ospedali.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала