Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mali, liberato dopo 15 mesi l'italiano Luca Tacchetto

Seguici su
Era stato rapito probabilmente da gruppi Isis nel dicembre 2018, con la fidanzata canadese. La Farnesina sta verificando l'informazione

L'italiano Luca Tacchetto e la canadese Edith Blais sarebbero stati liberati dopo 15 mesi. Ne dà notizia il New York Times, adesso si attendono le conferme da parte della Farnesina

Posto di blocco della polizia impegnata nelle ricerche - Sputnik Italia
Luca Tacchetto ed Edith Bias scomparsi in Burkina Faso: “sono sicuramente vivi”
I due fidanzati erano stati rapiti nel 2018 in Burkina Faso, in un territorio considerato roccaforte di gruppi terroristici legati allo Stato Islamico (Isis). Le ultime notizie che si hanno della coppia risalgono alla sera prima del loro rapimento, nel dicembre 2018. 

La coppia era in viaggio verso la capitale Ougadougou, a bordo di un'auto con targa italiana, per trovare alcuni amici. Non sono mai giunti a destinazione. 

In base alle notizie che si hanno a disposizione, I due giovani sarebbero in buone condizioni. L'operazione di liberazione ha coinvolto il ministero degli Esteri in coordinamento con la missione Onu in Mali. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала