Coronavirus, neonato è la persona più giovane al mondo positiva al virus - Regno Unito

Seguici suTelegram
Il Dipartimento di sanità e assistenza sociale del Regno Unito ha confermato 798 casi di COVID-19, dopo che 208 nuovi casi sono stati confermati nelle precedenti 24 ore, il più grande aumento giornaliero dall'inizio dell'epidemia. Un totale di 11 persone sono morte finora nel Regno Unito dopo aver contratto la malattia contagiosa.

Secondo quanto riferito, un neonato è risultato positivo al COVID-2019, riporta The Sun, aggiungendo che la madre era stata trasportata in ospedale a Londra diversi giorni prima con sintomi da polmonite.

Secondo quanto riferito dai media, la donna e il suo bambino sono stati messi in reparti separati per il trattamento, aggiungendo che il bambino è risultato positivo al coronavirus pochi minuti dopo la nascita.

Secondo quanto riferito, i medici britannici stanno cercando di capire in che modo il bambino ha contratto il COVID-19, sia che fosse stato infettato durante il parto o esposto al virus nell'utero.

"Al personale in contatto con entrambi i pazienti è stato consigliato di autoisolarsi. I funzionari sanitari stanno cercando urgentemente di scoprire le circostanze che hanno provocato il contagio", ha detto una fonte citata da The Sun.

Secondo i media, i funzionari sanitari del Regno Unito in precedenza hanno affermato che le donne in gravidanza e i bambini sono a basso rischio di complicanze dovute al nuovo coronavirus.

Mentre il numero di infetti continua ad aumentare, le città di tutta la Gran Bretagna venerdì sono semivuote mentre i residenti lavorano da casa ed evitano i negozi e i trasporti pubblici.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato COVID-19 una pandemia. Il numero di casi di coronavirus in tutto il mondo ha superato i 145.000, con oltre 5.400 vittime.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала