Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Min. Esteri cinese non conferma versione su coinvolgimento esercito USA in epidemia COVID-19

© AFP 2021 / Charly TriballeauGente in mascherine a Tokyo
Gente in mascherine a Tokyo - Sputnik Italia
Seguici su
Il rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang non ha confermato la versione che Pechino ritenga che l'esercito americano potrebbe aver portato il coronavirus a Wuhan.

In precedenza, uno dei vicedirettori del dipartimento di informazione del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian aveva affermato che l'esercito americano potrebbe aver portato il coronavirus a Wuhan, esortando gli Stati Uniti a "dare spiegazioni" e a pubblicare i loro dati. Pertanto, il rappresentante del Ministero degli Affari Esteri della Cina ha commentato la dichiarazione del capo del Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) Robert Redfield, che in precedenza aveva affermato che negli Stati Uniti c'erano stati diversi casi di persone decedute per una influenza in cui il coronavirus è stato rilevato in biopsie postume.

"In effetti, la comunità internazionale, anche all'interno degli Stati Uniti, ha opinioni diverse sulla fonte del virus. Come ho detto molte volte, la parte cinese ritiene che si tratti di un problema scientifico, è necessario ascoltare una opinione professionale", ha detto Geng in un briefing a Shuang, rispondendo alla domanda se il Ministero degli Affari Esteri della Cina ritiene che l'esercito americano avrebbe potuto portare il virus a Wuhan.

Geng Shuang ha aggiunto che negli ultimi anni ci sono state molte teorie sulla fonte del virus e molti alti funzionari statunitensi e membri del Congresso hanno rilasciato varie dichiarazioni inaccurate e irresponsabili, denigrando la Cina.

L'Organizzazione mondiale della sanità l'11 marzo ha annunciato la pandemia. Circa 120 mila persone in più di 100 paesi sono già state infettate nel mondo, la maggior parte si sono riprese, oltre 4 mila sono morte. L'epidemia di coronavirus è stata rilevata per la prima volta a dicembre a Wuhan, in Cina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала