Assad: "Le elezioni parlamentari si terranno in qualunque caso nei tempi stabiliti"

© Sputnik . Alexei Druzhinin / Vai alla galleria fotograficaPresident of Syria Bashar al-Assad. (File)
President of Syria Bashar al-Assad. (File) - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le nuove elezioni si terranno il prossimo 13 aprile, come anticipato in precedenza dall'ufficio stampa del presidente siriano.

In un'intervista all'emittente russa Rossiya 24, il presidente Bashar al-Assad ha parlato delle imminenti elezioni parlamentari siriane di aprile.

Il leader siriano ha ribadito che la tornata elettorale si terrà come da programmi a dispetto di ogni altro fattore:

"Le elezioni dei deputati si terranno in qualunque caso tra un mese, nei tempi stabiliti", sono state le parole di Assad.

Nel corso della stessa intervista, Assad ha definito i turchi un popolo fraterno, esprimendo perplessità circa i motivi che li hanno portati a combattere i siriani.

In precedenza l'ufficio stampa di presidenza della Repubblica Araba Siriana ha reso noto che le elezioni si terranno il prossimo 13 aprile.

Alle ultime elezioni del 2016, l'affluenza era stata pari al 57,56%. Dei 250 seggi, una buona metà era andata come da tradizione ai rappresentanti della classe contadina e di quella operaia, con 3500 candidati che hanno preso parte alla corsa elettorale.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала