La giovane campionessa russa Sotnikova dice addio alla carriera da pattinatrice

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaPattinatrice russa Adelina Sotnikova
Pattinatrice russa Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La campionessa olimpica di pattinaggio artistico Adelina Sotnikova ha annunciato durante una popolare trasmissione televisiva russa che ha intenzione di abbandonare la carriera agonistica. Ma quale il motivo di una decisione tanto shoccante per i tanti tifosi di una ragazza di soli 23 anni e finora sempre vincente?

La giovane campionessa ha comunicato la notizia che ha lasciato di stucco i suoi tanti ammiratori in Russia e nel mondo durante il programma "Il destino di un uomo” andato in onda sul canale televisiviso Russia-1.

"Ufficialmente, voglio dire una cosa: con gli sport professionistici, ho chiuso, perché al momento voglio essere sana e felice. Mi è difficile dirlo e sono triste", ha detto la giovane campionessa russa.

Allo stesso tempo, ha promesso a fan e tifosi di continuare ad allenarsi per loro, “ma non nell'arena professionale".

La pattinatrice ha anche detto che le mancano molto le competizioni, ma le sue condizioni di salute non le permettono di parteciparvi.

"Voglio ringraziare tutti per il sostegno e l’amore dimostrato, siete veramente la mia grande famiglia. Voglio rimanere nella memoria dei tifosi da vincitrice. La mia storia di pattinatrice non è finita, ma lo sport è ufficialmente chiuso per me", ha concluso.

Sotnikova, 23 anni, ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi del 2014 a Sochi nella gara individuale femminile. L'ultima volta che ha partecipato a competizione ufficiali era stato nella stagione 2015/16. Tra gli altri successi in carriera si ricordano le due medaglie d'argento al Campionato Europeo (2013 e 2014), il titolo di campionessa del mondo juniores nel 2011, quattro volte campionessa russa (2009, 2011, 2012 e 2014).

© Sputnik . Vladimir SergeevAdelina Sotnikova campionessa olimpica
Adelina Sotnikova campionessa olimpica - Sputnik Italia
1/9
Adelina Sotnikova campionessa olimpica
© Sputnik . Maksim Bogodvid / Vai alla galleria fotograficaAdelina Sotnikova (Russia) e Carolina Kostner (Italia) alle Olimpiadi di Sochi 2014
Adelina Sotnikova (Russia) e Carolina Kostner (Italia) alle Olimpiadi di Sochi 2014 - Sputnik Italia
2/9
Adelina Sotnikova (Russia) e Carolina Kostner (Italia) alle Olimpiadi di Sochi 2014
© Sputnik . Alexander VilfLe pattinatrici Evgenia Medvedeva, Elena Radionova e Adelina Sotinikova
Le pattinatrici Evgenia Medvedeva, Elena Radionova e Adelina Sotinikova - Sputnik Italia
3/9
Le pattinatrici Evgenia Medvedeva, Elena Radionova e Adelina Sotinikova
© Sputnik . Pavel LisitsynAdelina Sotnikova
Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
4/9
Adelina Sotnikova
© Sputnik . Evgenya Novozhenina / Vai alla galleria fotograficaAdelina Sotnikova
Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
5/9
Adelina Sotnikova
© Sputnik . Alexander VilfAdelina Sotnikova campionessa olimpica
Adelina Sotnikova campionessa olimpica - Sputnik Italia
6/9
Adelina Sotnikova campionessa olimpica
© Sputnik . Vladimir PesnyaLe pattinatrici russe Elena Ilyinykh e Adelina Sotnikova
Le pattinatrici russe Elena Ilyinykh e Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
7/9
Le pattinatrici russe Elena Ilyinykh e Adelina Sotnikova
© Sputnik . Evgenya NovozheninaAdelina Sotnikova
Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
8/9
Adelina Sotnikova
© Sputnik . Maksim BlinovAdelina Sotnikova
Adelina Sotnikova - Sputnik Italia
9/9
Adelina Sotnikova
1/9
Adelina Sotnikova campionessa olimpica
2/9
Adelina Sotnikova (Russia) e Carolina Kostner (Italia) alle Olimpiadi di Sochi 2014
3/9
Le pattinatrici Evgenia Medvedeva, Elena Radionova e Adelina Sotinikova
4/9
Adelina Sotnikova
5/9
Adelina Sotnikova
6/9
Adelina Sotnikova campionessa olimpica
7/9
Le pattinatrici russe Elena Ilyinykh e Adelina Sotnikova
8/9
Adelina Sotnikova
9/9
Adelina Sotnikova

La Sotnikova era considerata la ‘wunderkind’ del pattinaggio russo essendo stata la prima e finora anche unica russa (anche nei tempi sovietici) a vincere il titolo olimpico nella specialità inidividuale femminile. Resta un alone di mistero sul fatto che la sua decisione possa essere motivata unicamente da problemi di salute (problemi alla schiena) o possa aver contribuito il fatto che negli ultimi anni abbia partecipato a dei programmi televisivi russi (L’Era Glaciale e Ballando con le Stelle) in cui è stata capace di accattivarsi le simpatie di un largo pubblico senza lo stress e la dura disciplina delle gare agonistiche.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала