Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump discute con Erdogan la richiesta della Turchia di schierare sistemi missilistici Patriot

© AP Photo / Presidency Press Service Trump ed Erdogan al Consiglio NATO di Bruxelles del 2018
Trump ed Erdogan al Consiglio NATO di Bruxelles del 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Questo sviluppo deriva dal deterioramento della situazione a Idlib, dove 36 soldati turchi sono stati uccisi e oltre 30 sono rimasti feriti in un attacco aereo giovedì. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incolpa le forze russe dell'attacco.

Washington e Ankara stanno discutendo la richiesta della Turchia di dispiegare temporaneamente sistemi missilistici antiaerei del Patriot americano al confine con la Siria, ha detto sabato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Trump ha risposta alla domanda di un giornalista che aveva chiesto se lui avesse parlato con la sua controparte turca, Erdogan, sulla richiesta di Ankara, nonché sulla morte di 36 soldati turchi a Idlib in Siria all'inizio di questo mese.

"Stiamo parlando molto con il presidente Erdogan. Stiamo parlando con lui della (richiesta)", ha detto Trump ai giornalisti alla Casa Bianca.

All'inizio della giornata, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha affermato che Ankara ha bisogno dei sistemi missilistici Patriot, esortando gli Stati Uniti a inviare il sistema missilistico al confine meridionale della Turchia, secondo l'Agenzia Anadolu.

Cavusoglu ha anche richiesto all'inizio di questa settimana che gli alleati della NATO aiutino il paese nella difesa aerea e nell'intelligence in relazione alle azioni militari in corso a Idlib.

Il 27 febbraio, 36 truppe turche sono state uccise in un attacco aereo siriano nel Governatorato di Idlib. L'esercito russo in seguito ha spiegato che l'esercito siriano aveva preso di mira i terroristi di Hayat Tahrir al-Sham che operavano nella provincia, aggiungendo che le forze governative siriane non erano state informate di una presenza militare turca nell'area.

L'ultima escalation di schermaglie fatali a Idilb segue diverse settimane di tensioni provocate da attacchi di militanti sostenuti dalla Turchia contro l'esercito siriano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала