Joe Biden vince in Carolina del Sud e "rilancia" le presidenziali USA 2020

© AP Photo / Matt RourkeVice President Joe Biden speaks as he campaigns for Democratic presidential candidate Hillary Clinton at Bucks County Community College in Bristol, Pa., Friday, Oct. 7, 2016
Vice President Joe Biden speaks as he campaigns for Democratic presidential candidate Hillary Clinton at Bucks County Community College in Bristol, Pa., Friday, Oct. 7, 2016 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Joe Biden vince le primarie democratiche nella Carolina del Sud, ringrazia i suoi elettori e ricorda che da qui partì la corsa di Clinton prima e di Obama poi. Battuto Bernie Sanders.

“Da qui avete lanciato Bill Clinton e Barack Obama ed ora me”, sono le prime parole di Joe Biden, candidato alle primarie Democratiche al termine del voto nella Carolina del Sud, dove ieri ha vinto il suo primo stato dopo aver perso praticamente in tutti gli altri: Iowa, New Hampshire, Nevada.

Con una campagna elettorale economicamente povera e mal organizzata, Biden, ex vicepresidente degli Stati Uniti “dell’era Obama”, spera così di riuscire a rilanciare la sua campagna.

Biden ha ottenuto il 48,4% dei voti e 33 delegati su 54 disponibili nello Stato. Questa volta il senatore radicale Bernie Sanders esce battuto con solo il 19,9% dei consensi e 11 delegati acciuffati.

Il sostegno a Biden

In questo stato Biden è stato sostenuto da una voce molto ascoltata nella comunità nera del South Carolina, ovvero il deputato James Clyburn.

Anche l’ex governatore della Virginia Terry McAuliffe sosterrà la campagna di Biden, ora che la situazione va sempre più delineandosi come una corsa a due, in attesa di Bloomberg.

Il Super Martedì, di Biden, Sanders e Bloomberg

Martedì 3 marzo è il Super Martedì delle primarie negli Stati Uniti d’America, gli elettori Democratici e Repubblicani della maggior parte degli Stati potranno esprimere la preferenza per il loro candidato alle presidenziali USA 2020 di novembre.

Quest’anno voterà anche la California, che di solito vota a giugno. In palio ci sono 1.537 delegati su un totale di 3.979. Vincere questa tornata non è decisiva ma indicherà chi sarà lo sfidante democratico di Donald Trump.

L’ironia di Donald Trump

Il presidente USA Donald Trump non ha fatto mancare a Joe Biden i suoi ironici complimenti attraverso un brevissimo tweet:

“Congratulazioni all’assonato Joe Biden!”
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала