Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, premier giapponese Abe potrebbe chiedere il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo

© Sputnik . Aleksandr Vilf / Vai alla galleria fotograficaLa grande conferenza stampa di fine anno del presidente russo Vladimir Putin, il 19 dicembre 2019
La grande conferenza stampa di fine anno del presidente russo Vladimir Putin, il 19 dicembre 2019 - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo indiscrezioni, il primo ministro nipponico avrebbe intenzione di chiedere il rinvio dei Giochi Olimpici in programma la prossima estate a Tokyo.

Il governo giapponese starebbe valutando l'ipotesi rinvio per quanto riguarda le Olimpiadi di Tokyo 2020, alla luce dell'epidemia di coronavirus cinese che continua a diffondersi nel Paese.

Come riportato da Bloomberg, Shinzo Abe ha già disposto un ordinanza che impone l'annullamento o il rinvio di eventi sportivi e culturali in tutto il Paese e che sarà valida per le prossime due settimane.

"Data l'importanza delle prossime due settimane nell'impedire la difufsione del virus, e i rischi di infezione su larga scala, il governo chiede che gli eventi sportivi e culturali che prevedono l'assembramento di un gran numero di persone vengano annullati, posposti o ridotti", ha dichiarato Abe ai reporter

Al momento non ci sono conferme circa il fatto che i Giochi Olimpici vengano di fatto rimandati, considerando anche l'immensa quantità di denaro spesa dal Giappone, pari a 26 miliardi di dollari, per l'organizzazione dell'evento e la preparazione delle strutture.

Finora in Giappone sono 161 i casi confermati di infezione da COVID-19, escludendo i 691 a bordo della nave da crociera Diamond Princess, ancorata a largo del porto di Yokohama da inizio mese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала