Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti, nave Sea Watch soccorre 73 persone nel Mediterraneo

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia
Seguici su
La nave della ong tedesca ha effettuato al largo della costa libica due operazioni di salvataggio alle prime luci dell'alba. Adesso sono 121 i passeggeri a bordo della Sea Watch.

La Sea Watch, rimasta in acque SAR con 121 migranti a bordo soccorsi in precedenti operazioni, questa notte ha effettuato due salvataggi. Le operazioni di soccorso avvenute al largo della Libia si sono svolte rispettivamente a 61 e 36 miglia dalla costa. Nei due interventi sono stati portati in salvo 54 e 19 persone. Lo ha comunicato la ong sul suo account Twitter. 

Nelle prime ore di oggi #SeaWatch3 ha soccorso 54 e 19 persone in due operazioni a 61 e 36 miglia dalla Libia. Il 1° caso è stato segnalato da @alarmphone e il 2° avvistato dal nostro equipaggio. Nonostante il tempo in peggioramento, le persone continuano a fuggire.

​L'imbarcazione recante a bordo 54 persone aveva allertato nella serata di ieri Alarm Phone, chiedendo aiuto. Il servizio di soccorso aveva avvisato le autorità competenti e la nave della ong. L'altra barca, invece, è stata avvistata dall'equipaggio. 

La Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranee e MSF che ha effettuato diversi interventi negli scorsi giorni, riscattando dalle acque 274 migranti, si trova adesso in quarantena ormeggiata al porto di Pozzallo. Anche i passeggeri sbarcati dovranno sottostare i protocolli sanitari dettati dall'emergenza Coronavirus.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала