Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Surfista sfugge a uno squalo dandogli un pugno in un occhio e urlando "Vaf…...o!"

Seguici su
Storie incontri di salvataggi dagli squali emergono di tanto in tanto su Internet con trame diverse. Un pescatore in Sudafrica, Theodore Prinsloo ha recentemente raccontato di come si è stato trascinato da uno squalo per 20 minuti prima di riuscire a scappare.

Nick Minogue, sessantenne della Auckland neozelandese, ha detto a NZ Herald che è riuscito a sfuggire a un incontro con uno squalo colpendolo in un occhio e urlando "Vaf…...o!".

L'incidente è avvenuto all'inizio della settimana quando il signor Minogue stava facendo surf sulla spiaggia di Pauanui, nella regione del Coromandel.

Secondo Minogue, stava nuotando quando ha sentito un colpo sul gomito e l'avambraccio.

"Quando ho capito cosa stava succedendo, i suoi denti erano decisamente affondati nella parte frontale della tavola", ha dichiarato Minogue.

Shortfin mako shark (Isurus oxyrinchus) - Sputnik Italia
Nelle acque della Nuova Zelanda filmato squalo mentre azzanna una barca
In quel momento, il signor Minogue ha urlato "Vaf…...o!" allo squalo e gli ha dato un pugno nell'occhio.

"Dopo due pugni, ha mangiucchiato ancora un po la tavola e poi ha staccato i denti, poi le mascelle e poi sono stato colpito dalla pinna dorsale e dalla pinna caudale ed è nuotato via", ha detto Minogue.

Minogue ha detto che oltre a lui c'era un altro surfista dalla Germania che è uscito rapidamente dall'acqua.

Dopo un esame della tavola da surf, gli esperti hanno affermato che probabilmente si trattava di un grande squalo bianco, il più grande pesce predatore del mondo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала