Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, riaperta l'autostrada Damasco-Aleppo al trasporto pubblico

© Sputnik . Mikhail Alaeddin / Vai alla galleria fotograficaМужчина с ребенком едут на мотоцикле неподалеку от моста Каракузат на северо-востоке провинции Алеппо
Мужчина с ребенком едут на мотоцикле неподалеку от моста Каракузат на северо-востоке провинции Алеппо - Sputnik Italia
Seguici su
L'autostrada Damasco-Aleppo è ufficialmente aperta al traffico senza restrizioni, ha comunicato oggi il ministro dei Trasporti siriano Ali Hammoud.

"L'autostrada Damasco-Aleppo è ufficialmente aperta al traffico ed è a completa disposizione dei cittadini", riporta le parole del ministro l'agenzia di stampa siriana Sana.

L'arteria di trasporto di importanza strategica che collega le due più grandi città della Siria è stata sbloccata senza limitazioni per la prima volta dopo sette anni grazie al successo dell'operazione dell'esercito siriano, che è riuscito a liberare la periferia occidentale di Aleppo ed una gran parte del territorio dell'omonima provincia dai terroristi.

La strada è importante soprattutto in termini economici. L'uso di questa arteria di trasporto consentirà di ripristinare rapidamente il settore industriale della provincia di Aleppo, distrutto dai terroristi, e le infrastrutture dei centri distrutti, dal momento che l'apertura di questa via di comunicazione ridurrà significativamente i tempi di consegna delle merci, evitando i tragitti alternativi di Hama o Hanaser.

Riapertura dell'aeroporto di Aleppo

Al termine di un'attesa durata ben 8 anni, i voli internazionali torneranno a passare per Aleppo, con la riapertura dell'hub aeroportuale della città siriana.

Il 19 febbraio il primo volo di linea interno, con 120 passeggeri a bordo e partito da Damasco, è atterrato all'aeroporto di Aleppo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала