Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus a Codogno, ricostruiti gli ultimi giorni del 38enne contagiato

CC BY 2.0 / NIAID-RML / Le particelle del coronavirus
Le particelle del coronavirus - Sputnik Italia
Seguici su
I medici stanno ricostruendo gli ultimi giorni del 38enne contagiato dal nuovo coronavirus, della moglie e del paziente zero. I due sono stati molto attivi in questi giorni.

Le autorità sanitarie stanno ricostruendo pezzo dopo pezzo e meticolosamente gli ultimi giorni del 38enne di Codogno contagiato dal covid19 e del paziente zero, un italiano amico del primo rientrato dalla Cina e che ora si trova in isolamento al Sacco di Milano.

Gli spostamenti del 38enne di Codogno

Per quanto riguarda il 38enne i medici hanno ricostruito gli ultimi 4 giorni appurando che l’uomo è andato a correre e poi al lavoro, ha giocato a pallone e ha preso parte anche a 3 cene fuori casa negli ultimi 4 giorni. L’uomo lavora per una multinazionale che ha sede a Casalpusterlengo (Lodi).

Gli spostamenti della moglie del 38enne

Per quanto riguarda la moglie dell’uomo, anche lei risultata positiva al Covid19, sono in corso accertamenti per ricostruire le sue attività degli ultimi giorni, ma lei avrebbe avuto meno contatti sociali rispetto al marito.

Gli spostamenti del paziente zero

In fase di accertamento anche la vita del paziente zero e tutti i suoi spostamenti dal momento del rientro dalla Cina. L’uomo, italiano, lavora per un’azienda di Fiorenzuola d’Arda in provincia di Piacenza. Immediatamente sono scattati i controlli da parte dell’Ausl di Piacenza per accertare che nessun altro sia stato contagiato dal paziente zero.

Ciò che va accertato è se l’italiano paziente zero, abbia contagiato gli altri dipendenti dell’azienda piacentina.

Ciò che sembra emergere è che il paziente zero rientrato dalla Cina non si è messo in isolamento volontario ed è sfuggito a qualsiasi controllo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала