Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus e stagnazione, il prezzo dell'oro continua a salire

© AP Photo / ArchivLingotti d'oro
Lingotti d'oro  - Sputnik Italia
Seguici su
Il prezzo dell’oro continua a salire martedì nel contesto dei timori rimasti sull'impatto del coronavirus sul tasso di crescita dell’economia globale. Lo dimostrano i dati degli scambi.

Il prezzo dell’oro Comex di Aprile a New York è cresciuto di 13,15 dollari, ovvero dello 0,83% fino a 1599,6 dollari per oncia troy. Il prezzo dell’argento Comex di Marzo è salito dell’1,68%, a 18,032 dollari per oncia.

Gli investitori sono preoccupati dall'influenza negativa del coronavirus sull'economia globale e sugli utili delle multinazionali. Martedì sera Apple ha annunciato che non sarebbe stata in grado di implementare il piano di profitto previsto per il primo trimestre 2020 a causa della crisi provocata dall'epidemia del nuovo coronavirus.

"Osserviamo qualche debolezza nei mercati azionari dopo l’annuncio di Apple (...) ciò fa emergere che l'epidemia del coronavirus non è un evento isolato che riguarda solo la Cina", cita l’agenzia Reuters lo stratega danese Saxo Bank Ole Hansen, che ha osservato che il coronavirus ha un impatto globale sulle catene di fornitura dei merci.

Le persone sulle scale mobili a Pechino - Sputnik Italia
Coronavirus e contagi economici a catena
L'epidemia del coronavirus e le misure di sicurezza ad essa correlate, in particolare quarantene e blocco dei collegamenti aerei e ferroviari, minacciano diversi settori di economia, tra cui il commercio, il turismo e la fornitura dei merci. 

L'oro è stato da sempre ritenuto un bene affidabile che diventa più richiesto sui timori per i rischi globali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала