Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'origine oscura di San Valentino: un sacerdote decapitato e fiumi di sangue

© Sputnik . Sergei Averin / Vai alla galleria fotograficaGiorno di San Valentino
Giorno di San Valentino - Sputnik Italia
Seguici su
San Valentino è considerata una delle ricorrenze più romantiche ed è celebrata in ogni angolo del pianeta. Tuttavia, lo sapevi che in realtà ha un'origine piuttosto sanguinosa?

Ecco alcuni fatti curiosi che dimostrano che San Valentino è molto più che parole d'amore e regali meravigliosi.

Gli storici concordano sul fatto che la celebrazione romantica abbia origine in una festa romana chiamata Lupercalia e dedicata al dio della fertilità, Luperco. La cerimonia pagana inizia con il sacrificio di una capra e un cane. Quindi i sacerdoti camminavano nudi per le strade e macchiavano col sangue le donne, cosa che si riteneva le rendesse più fertili. La celebrazione comprendeva anche un concorso per formare delle coppie: i giovani estraevano nomi di ragazze single da una scatola e la coppia formata faceva sesso fino alla fine della festa.

Audrey Hepburn e Gregory Peck nel film Vacanze romane, 1953  - Sputnik Italia
L'amore sul grande schermo: le coppie più famose dei film

I lupercali furono banditi dalla Chiesa cattolica nel 494 d.C. a causa del suo carattere troppo audace e osceno.

Ma chi era San Valentino?

Il nome della festa più romantica risale all'anno 269. Secondo la tradizione cristiana, quell'anno l'imperatore romano Claudio II ordinò di torturare e decapitare un sacerdote cristiano di nome Valentino per aver fatto sposare dei soldati con le loro amate contro la volontà dell’imperatore.

​Più tardi, divenne un santo cattolico e così iniziò la celebrazione della festa di tutti gli innamorati.

Quando si è trasformata nella festa degli innamorati?

Il mitico poeta britannico Geoffrey Chaucer è stato uno dei primi autori a riferirsi a San Valentino come una data per celebrare l'amore.

"Beh, questo è stato a San Valentino / Quando tutti gli uccelli vanno lì per scegliere il loro partner", scrisse in The Parliament of the Birds, un'opera del 1382 scritta per commemorare il primo anniversario del matrimonio tra il re Riccardo II d'Inghilterra e Anna di Boemia.

Tuttavia, alcuni storici suggeriscono che l'autore di The Canterbury Tales si riferisse al 3 maggio, data in cui fu commemorato un altro vescovo cristiano, San Valentino di Genova, morto intorno al 307 d.C.

E tu, come hai intenzione di festeggiare il giorno più romantico dell'anno?

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала