Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, nel mondo 1.115 i morti e oltre 45mila i contagi. In Russia guarisce il primo infetto

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaUna dottoressa esegue un test sul coronavirus
Una dottoressa esegue un test sul coronavirus - Sputnik Italia
Seguici su
In un ospedale di Chita, nel Trans-Baikal, un cittadino cinese affetto da coronavirus si è ripreso ed è stato dimesso.

I medici dell'ospedale regionale per le malattie infettive del Transbaikal hanno dichiarato che il cittadino cinese Wang Yunbin è stato dimesso dopo essere stato curato a causa di un’infezione del nuovo coronavirus a Chita.

"Il paziente è stato in cura dal 26 gennaio, ha ricevuto l'intera serie di misure diagnostiche e terapeutiche secondo gli standard <...>", ha detto il capo medico Sergey Yurchuk.

La moglie e la figlia dell'uomo dimesso rimarranno nella struttura medica fino al 14 febbraio poiché sono stati a contatto con lui, e intende rimanere a Chita.

In Russia, sono stati registrati due casi del nuovo virus: nella regione di Tyumen e Transbaikal, entrambi provenienti dalla Cina. Il primo è stato rilasciato dall'ospedale ieri.

Il coronavirus

Il ceppo di coronavirus in questione, il 2019-nCov, è stato inizialmente identificato a Wuhan a dicembre. Da allora il morbo si è diffuso in oltre 20 Paesi, facendo scattare i protocolli di emergenza internazionale dell'OMS.

Ad ora in Cina i morte sono 1.115 persone, mentre i contagiati sono oltre 45 mila.

Come misura precauzionale, diversi paesi hanno imposto restrizioni al traffico con la Cina e introdotto misure di sicurezza negli aeroporti per proteggere i passeggeri in arrivo dalla malattia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала