Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, il ricercatore italiano sta bene. Nuove evidenze sull’incubazione del virus

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaUna dottoressa esegue un test sul coronavirus
Una dottoressa esegue un test sul coronavirus - Sputnik Italia
Seguici su
Buone le condizioni del ricercatore italiano ricoverato con nuovo coronavirus allo Spallanzani: non ha febbre. Il ministro Speranza riferisce le nuove scoperte scientifiche e chiede coesione all'Europa.

Emesso poco fa l’ultimo bollettino medico dell’Ospedale Lazzaro Spallanzani che conferma il buono stato di salute del ricercatore italiano ricoverato in isolamento presso l’Inmi, per aver contratto il nuovo coronavirus durante la sua permanenza nella città di Wuhan.

Il ricercatore non presenta febbre e continua la terapia antivirale come da prassi.

Invariate rispetto a ieri le condizioni degli altri due pazienti ricoverati in isolamento nella terapia intensiva dell’ospedale. I parametri emodinamici sono stabili e prosegue anche per loro la terapia antivirale, così come la prognosi resta riservata.

Audizione del ministro della Salute Speranza

Il ministro della Salute Roberto Speranza questa mattina è stato audito al Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schenghen, dove ha presentato tutte le ultime informazioni scientifiche disponibili sul nuovo coronavirus.

In seguito ha partecipato alla riunione della task force coronavirus 2019-nCoV del ministero della Salute per fare il punto sulla situazione.

Il ministro Speranza ribadisce che “serve un coordinamento più forte dei Paesi dell'Unione europea. Davanti al rischio per la salute l'Europa deve essere unita".

Per quanto riguarda il periodo di incubazione del nuovo virus, sono stati presi i dati più recenti dello European Centre for Disease Prevention and Control, i quali delimitano il periodo di incubazione nel lasso di tempo compreso tra i 2 e i 12 giorni. Il limite di 14 giorni di quarantena resta quindi in vigore e non verrà ridotto o esteso.

I dati aggiornati

Ecco un breve aggiornamento sulla situazione dei casi di coronavirus confermati nel mondo:

  • Casi confermati: 45179;
  • Decessi: 1115;
  • Casi in Europa: 43;
  • Casi in Italia: 3.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала