Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salvini, migliaia di uomini pronti a partire dalla Libia per sbarcare in Italia

© AP Photo / Andrew MedichiniMatteo Salvini
Matteo Salvini  - Sputnik Italia
Seguici su
In arrivo dalla Libia decine di migliaia di persone che invaderanno l'Italia secondo Matteo Salvini. Ed attacca il Governo di aver applicato la politica dei porti e dei portafogli aperti.
“Mi arrivano notizie di decine di migliaia di uomini pronti a partire dalla Libia, con l’aiuto dei trafficanti di uomini. Rischiamo il disastro”.

Lo scrive il leader del carroccio Matteo Salvini su su Facebook e aggiunge:

“E come reagisce il governo? Con una circolare alle prefetture in cui si invita ad aumentare i rimborsi per le strutture che accolgono i richiedenti asilo…

Capito? Riaprono i porti, fanno aumentare gli sbarchi e stanno lavorando per aumentare i guadagni che noi avevamo ridotto. Riaprire i porti e riaprire i portafogli.

Ma a processo ci vado io…”

Salvini a processo

Salvini coglie anche questa occasione per ricordare che su di lui pendono due richieste di rinvio a giudizio per aver tenuto su due differenti navi centinaia di migranti senza consentire loro di sbarcare in un porto sicuro.

Si tratta del caso nave militare Gregoretti, per il quale si attende il voto in aula al Senato a metà febbraio; e del nuovo caso Open Arms che l’allora ministro dell’Interno Salvini tenne in mare per quasi 20 giorni sotto il sole d’agosto senza assegnare loro un porto. Su queste navi vi erano anche bambini e donne.

Per Salvini questi processi sono medaglie e nella sua retorica quotidiana chiama in causa gli italiani, li sprona a mettersi al suo fianco, anzi, ad andare tutti in tribunale con lui.

Le mozioni sull’antisemitismo

Nel suo video messaggio di oggi Salvini saluta gli italiani ricordando che al Senato sono state votate due mozioni per condannare l’antisemitismo. Quindi aggiunge che la Lega si è fatta promotrice di una iniziativa volta a portare quanti più giovani possibile “sui luoghi del massacro e dello sterminio”.

Ed ancora ricorda che andrà in visita sui luoghi delle Foibe per commemorare il massacro degli italiani lì uccisi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала