Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezia, bomba day: in corso il disinnesco di un ordigno della Seconda guerra mondiale - Foto

© East News / Manuel Silvestri/PolarisVenezia, Italia
Venezia, Italia - Sputnik Italia
Seguici su
Lo svolgimento delle operazioni è stato affidato agli artificieri dei Guastatori Paracadutisti della brigata Folgore di Legnago (Verona).

Quest'oggi a Venezia sarà fatto brillare un ordigno dell'epoca della Seconda guerra mondiale del peso di 227 chilogrammi, rinvenuto in via Ferraris a marghera.

L'operazione, che è in corso di svolgimento svolta dall'ottavo reggimento dei Guastatori Paracadutisti della brigata Folgore di Legnago (Verona), ha spinto il Comune e la Prefettura ordinare lo sgombero totale di persone, animali e beni mobili in un'area compresa nel raggio di 1816 metri dal luogo del ritrovamento.

Inoltre, al fine di garantire il massimo livello di sicurezza sono state realizzate delle opere di barricamento e contenimento, così da poter contenere un'eventuale detonazione in fase di disinnesco della bomba.

Tutti i residenti della zona, circa 3500 persone, sono state accompagnate presso Taliercio, dove sono stati accolti dalle colazioni calde preparate dai volontari della Protezione civile e dall'animazione per bambini, organizzata dagli scout.

Di fatto, Venezia è bloccata sin dalle 7.30 della mattina mentre il residuato bellico, una volta reso inoffensivo, sarà consegnato ai palombari del nucleo Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina militare, che procederanno alla sua distruzione per brillamento in mare aperto.

Le operazioni sono state immortalate in diverse immagini, condivise dal Comune di Venezia sulla propria pagina Twitter.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала