Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Boris Johnson concede a Huawei ruolo limitato in appalti 5G in Regno Unito

© AP Photo / Daniel ColeBoris Johnson
Boris Johnson - Sputnik Italia
Seguici su
Il Regno Unito consentirà a Huawei Technologies un ruolo limitato nella costruzione delle reti 5G in tutto il paese, è stato annunciato martedì.

L'annuncio arriva dopo un decisivo incontro del Consiglio di sicurezza nazionale con esperti e funzionari della sicurezza del Regno Unito, oltre a mesi di conflitti politici tra Londra e Washington sul ruolo del colosso tecnologico cinese nella costruzione delle infrastrutture 5G in Gran Bretagna, con la forte pressione degli Stati Uniti.

Londra ha affermato che il colosso IT cinese potrà partecipare alla costruzione delle reti wireless ad alta velocità in Gran Bretagna, ma che verrà esclusa dalle sezioni "sensibili" del progetto, e che e verrà imposto un limite del 35% al ​​coinvolgimento dell’azienda in parti non sensibili.

Huawei verrebbe anche esclusa da tutte le reti legate critiche per la sicurezza, comprese quelle di posizioni geografiche sensibili come centrali nucleari e basi militari, ha affermato il governo.

L'annuncio è stato pubblicato in dettaglio dal Dipartimento per il digitale, i media, la cultura e lo sport e dal National Cybersecurity Center del Regno Unito.

Il Segretario per il dipartimento Digitale, Nicky Morgan, ha affermato martedì che il Regno Unito vuole una connessione di “livello mondiale" al più presto senza compromettere la sicurezza nazionale. “Il governo ha rivisto la sua catena di approvvigionamento per le reti di telecomunicazione, concludendo che era "necessario" per inasprire le restrizioni sui "venditori ad alto rischio", ha affermato.

Huawei “rassicurata” dalla decisione, USA delusi

Commentando la decisione, il vicepresidente della Huawei Victor Zhang ha dichiarato martedì che la sua società è stata "rassicurata" dalla conferma del governo britannico e potrà continuare a lavorare per "mantenere in pista il lancio del 5G".

Newt Gingrich, ex oratore della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, ha dichiarato che la decisione è stata una "enorme sconfitta strategica" per gli Stati Uniti.

Gingrich ha twittato: "Quanto deve ingrandirsi Huawei e quanti paesi devono firmare con Huawei affinché il governo degli Stati Uniti si renda conto che stiamo perdendo l'internet con la Cina?"

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала