Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sardine e le elezioni in Emilia-Romagna: ‘Missione compiuta, ora chiudiamo il libro’

© AP Photo / Gregorio BorgiaIl movimento delle sardine a Roma
Il movimento delle sardine a Roma - Sputnik Italia
Seguici su
Il movimento delle Sardine ha compiuto la sua missione, sostenere il candidato del centrosinistra e ora se ne torna alla vita di tutti i giorni, o quasi. Il messaggio sui social.

Potrebbe aprire a molte interessanti riflessioni politiche, anche se si tratterebbe di “speculazione dietrologica”, quanto scritto dal movimento delle Sardine a poche ore dalla chiusura dei seggi elettorali in Emilia-Romagna e quando non si avevano ancora che exit poll.

“Non siamo nati per stare sul palcoscenico, ci siamo saliti perché era giusto farlo. Ma ora è tempo di tornare a prendere contatto con la realtà e ristabilire le priorità, innanzitutto personali. Se avessimo voluto fare carriera politica l'avremmo già fatto. E invece, prima di tutto, desideriamo tornare ad essere noi stessi, elettori e cittadini, parenti e amici. Per questo motivo non ci vedrete in TV o sui giornali”.

Missione compiuta quindi, il Pd è stato esternamente sostenuto da una forza popolare da questo suscitata? Perché questa potrebbe essere la domanda cattiva che ora in molti si faranno nel centrodestra e non solo.

Anche il ringraziamento pubblico di Nicola Zingaretti alle Sardine sembra confermare.

Le Sardine se ne tornano alla loro vita di sempre, hanno portato gli elettori del centrosinistra alle urne e questo è ciò che si voleva ottenere. Sarà proprio così che stanno le cose?

Le quattro Sardine sono libere di tuffarsi in mare ora, gli ideatori si mostrano infatti in costume da bagno mentre entrano in mare in una grigia giornata invernale.

Le Sardine lavoreranno dietro le quinte

Che la loro esperienza politica sia finita qui è improbabile e la seconda parte del post corrobora questa prospettiva. Le Sardine non abbandonano la scena politica, ma, scrivono:

“È tempo di far calare il sipario e lavorare dietro le quinte per preparare un nuovo spettacolo con tutti voi che vorrete continuare a non essere spettatori qualunque. Fino ad oggi siamo stati una bella favola.

Ora chiudiamo il libro e sporchiamoci le mani.

Qualsiasi cosa succeda.

Ci vediamo a Napoli, Scampia”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала