Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

George Soros nominato "Filantropo dell'anno"

© AFP 2021 / Brendan SmialowskiGeorge Soros
George Soros - Sputnik Italia
Seguici su
Inside Philanthropy ha pubblicato il premio annuale di filantropia nel quale il filantropo e finanziere ungherese naturalizzato americano, George Soros, figura al primo posto.

L'attivista e gestore di fondi hedge ungherese-americano ha speso miliardi di dollari per diffondere la sua visione di un ordine mondiale globale, liberale e guidato dal mercato dalla fine degli anni '80. Nel Regno Unito, è meglio conosciuto per aver scatenato il mercoledì nero del 1992, quando la lira italiana e la sterlina inglese furono costrette ad uscire dallo SME, in conseguenza secondo alcuni di una speculazione finanziaria da cui ricavò il suo primo miliardo.

Inside Philanthropy, un sito Web di notizie dedicato ai rapporti sulle attività delle principali organizzazioni e donatori filantropici occidentali, ha nominato George Soros come il "filantropo dell'anno" del 2019.

"Nessun donatore sta facendo di più per respingere la crescente ondata di autoritarismo in tutto il mondo", ha indicato il sito Web in una dichiarazione alla stampa, rilevando che Soros ora era "impegnato nella sua" più grande battaglia "in patria e all'estero impegnando oltre $ 800 milioni nel nuovo sostegno alla libertà accademica in Europa centrale".

Il suicidio di Karl Marx - olio su tela - Sputnik Italia
SOROS: Vita, finanziamenti e miracoli del ‘filantropo’ che ci odia tutti
Quest'ultimo finanziamento dovrebbe sostenere l'Università dell'Europa centrale, che recentemente ha aperto un nuovo campus a Vienna dopo essere stata espulsa dall'Ungheria tra ripetute infrazioni normative e presunte ingerenze nella politica della nazione.

Alexander Soros, il figlio di George Soros, è stato anche inserito nella lista ed è stato nominato il suo "Erede più intrigante". La rivista ha spiegato che "George non vivrà per sempre, e il suo retaggio dipenderà in parte da quanto bene il suo impero filantropico rimarrà in piedi quando se ne sarà andato".

Alexander, 35 anni, ha seguito suo padre nella filantropia, prestando servizio nel consiglio di le Open Society Foundations e la ONG Global Witness.

Creato da David Callahan, ex analista politico senior presso Demos, un think tank liberale con sede negli Stati Uniti, Inside Philanthropy pubblica i suoi premi annuali di filantropia dal 2014.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала