Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Situazione in Libia discussa da Conte e Putin - Cremlino

© Sputnik . Mikhail Klimentyev / Vai alla galleria fotograficaL'incontro tra Giuseppe Conte e Vladimir Putin
L'incontro tra Giuseppe Conte e Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro italiano Giuseppe Conte si sono scambiati opinioni sulla situazione in Libia, parlando degli sforzi in atto per risolvere la crisi, ha riferito l'ufficio stampa del Cremlino.

La conversazione è stata avviata dalla parte italiana.

"Si è tenuto uno scambio di opinioni dettagliato sulla situazione in Libia. I leader hanno discusso gli sforzi in atto per risolvere la crisi libica. In merito Giuseppe Conte ha elogiato gli accordi russo-turchi raggiunti l'8 gennaio ad Istanbul", si afferma nella nota.

"È stata sottolineata l'importanza del rispetto di entrambe le parti del conflitto del cessate il fuoco entrato in vigore oggi. È stata espressa la disponibilità a contribuire al successo della conferenza internazionale sulla Libia prevista a Berlino", conclude la nota.

Telefonata tra Putin e Macron sulla Libia

Il presidente russo Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel l'11 gennaio 2020 - Sputnik Italia
Putin sicuro, importante porre fine al confronto militare in Libia
Durante la conversazione telefonica, Vladimir Putin ed Emmanuel Macron hanno proseguito le discussioni sui temi internazionali di primo piano.

Le problematiche della Libia sono state esaminate in dettaglio. Nel contesto degli accordi russo-turchi raggiunti l'8 gennaio ad Istanbul, è stata sottolineata l'importanza del rispetto di entrambe le parti del conflitto del cessate il fuoco entrato in vigore oggi. È stata ribadita la disponibilità a garantire assistenza nella normalizzazione politica e diplomatica della crisi. È stata espressa la disponibilità a contribuire al successo della conferenza internazionale sulla Libia prevista a Berlino," si afferma nella nota.

Relativamente alla situazione tesa con l'Iran, i presidenti di Russia e Francia hanno preso atto della necessità di mostrare moderazione da tutte le parti ed hanno espresso la propria voce a favore dei continui sforzi volti a mantenere il piano d'azione globale congiunto.

Durante  la telefonata sono stati anche affrontati gli argomenti del conflitto interno ucraino e della situazione in Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала