Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stoccolma chiede all'Iran di assumersi le responsabilità per abbattimento boeing ucraino

© AP Photo / Virginia Mayoil premier svedese Kjell Stefan Löfven
il premier svedese Kjell Stefan Löfven - Sputnik Italia
Seguici su
Il premier svedese Stefan Löfven ha dichiarato oggi che l'Iran dovrebbe essere ritenuto responsabile per l'abbattimento del Boeing ucraino, anche se è accaduto per errore.

"Il fatto che l'aereo sia stato abbattuto è terribile e inaccettabile. Il fatto che un aereo civile sia stato abbattuto deve suscitare sdegno e biasimo. L'Iran deve assumersi la piena responsabilità, anche per le vittime," le parole del premier Löfven vengono riportate dal noto giornale svedese Dagens Nyheter.

Il capo del governo svedese ha inoltre chiesto un'indagine approfondita per far luce sulle circostanze del disastro aereo.

"L'Iran ha rivendicato la responsabilità per l'abbattimento dell'aereo. L'Iran afferma che l'aereo è stato abbattuto per errore. Questa affermazione dà il pretesto per condurre un'indagine approfondita e trasparente per far luce su tutte le circostanze dell'incidente", ha detto il premier.

Pasdaran iraniani: responsabili per l'abbattimento dell'aereo ucraino

I Pasdaran hanno riconosciuto che per un errore umano l'aereo ucraino è stato abbattuto subito fuori l'aeroporto di Teheran. Si sono assunti la piena responsabilità.

Il comandante delle forze militari-spaziali del Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche (Pasdaran), Amir Ali Hajizadeh, ha dichiarato che i Pasdaran si assumono la piena responsabilità dello disastro dell’aereo ucraino.

In particolare il sistema di difesa aerea iraniano ha scambiato l'aereo ucraino per un missile da crociera, ha detto il comandante delle forze spaziali del Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche Amir Ali Hajizadeh in una conferenza stampa.

Il presidente iraniano ha espresso le sue condoglianze in relazione all'abbattimento e ha dichiarato di esserne profondamente rammaricato.

Il disastro del Boeing 737-800 

Il Boeing 737-800 Ukraine International Airlines in volo verso Kiev si è schiantato poco dopo aver lasciato l'aeroporto di Teheran mercoledì mattina. Sono morte tutte le 176 persone: 167 passeggeri provenienti da Iran, Ucraina, Canada, Germania, Svezia e Afghanistan e nove membri dell'equipaggio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала