"Cercavo qualcuno da uccidere": giovane investe veterano della guerra in Vietnam in Florida

Seguici suTelegram
Un giovane della contea di Pasco, in Florida, è stato arrestato ed ha confessato di aver investito di proposito un veterano 75enne della guerra in Vietnam perché "cercava qualcuno da investire per poter vedere com'è uccidere".

Justyn Pennell, 21 anni, ha chiamato il 911 nel pomeriggio di ieri e ha detto al centralino di aver investito e ucciso un uomo intenzionalmente.

Quando sono arrivati gli agenti ed i vigili del fuoco, hanno trovato il corpo di un veterano di 75 anni sul ciglio della strada.

La Chrysler PT Cruiser 2004 rossa di Pennell era inutilizzabile ed è stata trovata a poche centinaia di metri di distanza.

Il parabrezza, il cofano e il paraurti erano danneggiati.

Il rapporto sull'arresto del giovane afferma che Pennell non conosceva la vittima e "cercava di capire perché lo avesse fatto".

Grande squalo bianco - Sputnik Italia
Gruppo di amici pesca uno squalo bianco di 450 kg in Florida - Video

Secondo quanto riferito, ha detto ai poliziotti di aver travolto il veterano di proposito e di aver continuato a guidare fino a quando la sua macchina funzionava.

"Mentre si avvicinava verso l'anziano, ha potuto vedere l'espressione di paura sul volto della vittima", ha detto lo sceriffo Chris Nocco. "Quest'uomo è assolutamente malvagio."

Pennell rideva quando ha travolto la vittima, si legge nel rapporto di arresto.

"Ci sono alcuni casi ... che ci fanno capire che c'è del male puro in questo mondo", ha detto Nocco.

"Per questo male puro ieri è successo che un uomo di 75 anni, che è un padre, un nonno, un veterano della guerra del Vietnam, è stato ucciso."

Il giovane assassino è stato accusato di omicidio di primo grado e si trova in stato d'arresto.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала