Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sarraj torna a Tripoli, annullato incontro con Conte a Roma

© Sputnik . Irina Kalashnikova / Vai alla galleria fotograficaIl primo ministro del Governo di Accordo nazionale libico Fayez al-Sarraj (a sinistra) e sua coniuge Nadia Reffatt (a destra)
Il primo ministro del Governo di Accordo nazionale libico Fayez al-Sarraj (a sinistra) e sua coniuge Nadia Reffatt (a destra) - Sputnik Italia
Seguici su
Come riportato dal capo del gruppo di contatto russo in Libia Lev Dengov, il vertice è saltato per mancanze organizzative imputabili a Roma.

"Secondo le informazioni in mio possesso, Sarraj non incontrerà né Haftar né Conte (a Roma). Attualmente sta andando in aereo a Tripoli", ha riferito il diplomatico russo.

"L'incontro non si svolgerà a causa di alcune mancanze organizzative da parte dell'Italia. Alcuni dettagli non sono stati discussi con entrambe le parti", ha aggiunto Dengov.

"I partner chiave per Sarraj nella ricerca di una soluzione della crisi libica saranno la Russia e la Turchia", ha aggiunto Dengov, precisando che le posizioni dei leader di questi paesi sono molto più significative per il premier del GNA. "Sarraj terrà in considerazione le opinioni dei leader Russia e Turchia", ha affermato il capo del gruppo di contatto russo per la regolarizzazione della crisi in Libia.

Luigi Di Maio  - Sputnik Italia
Libia, Di Maio: "Rischio terrorismo per l'Italia, non solo migrazione"
Nel pomeriggio di oggi il premier italiano Giuseppe Conte ha avuto un incontro a Palazzo Chigi con il generale Khalifa Haftar. Alle ore 18.30 Conte avrebbe dovuto ricevere anche il leader del Governo dell’Accordo Nazionale (GNA) Faez Sarraj.

Haftar e Sarraj erano assenti al vertice tra i ministri degli esteri di Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna di ieri a Bruxelles.
Sarraj ha sfruttato il suo soggiorno a Bruxelles per incontrare alcuni alti funzionari europei, tra cui il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, quello dell'Europarlamento, David Sassoli, e l'Alto rappresentante per la politica estera, Josep Borrell.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала