Elezioni Emilia Romagna, Salvini: ‘Quelli del PD sono un po’ preoccupati’

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Salvini al Congresso Federale della Lega
Matteo Salvini al Congresso Federale della Lega  - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Matteo Salvini e la strategia dell'avversario impaurito, su Facebook i suoi messaggi per le elezioni in Emilia Romagna, dove corre la candidata leghista Lucia Borgonzoni.

Ieri il tour domenicale di Salvini ha inaugurato l’obiettivo 200 (erano 100 in precedenza) piazze emiliane da visitare entro, un po’ prima, del 26 gennaio giorno delle elezioni regionali in Emilia Romagna.

Il segretario del partito Lega per Salvini Premier, che nel suo tour si è anche concesso un assaggio di tagliatelle alla bolognese, è tornato con un post Facebook sugli incontri di ieri. In particolare ha voluto ricordare quello di ieri sera a Modigliana (Forlì-Cesena) con un video e una frase rivolta al PD:

“Ieri sera a Modigliana (Forlì-Cesena), una perla di storia e di arte, con una piazza medievale meravigliosa e un'accoglienza strepitosa: grazie!

Non so se avete notato che quelli del PD sono un po' preoccupati... Non si molla! INSIEME si può! #26gennaiovotoLega”.

Poco dopo è arrivato un nuovo post, sempre su Facebook, e questa volta sembra espressamente indirizzato al movimento delle sardine, perché il messaggio di Salvini dice:

“Il 26 gennaio in Emilia-Romagna voteranno donne e uomini, non uccellini o pesci, è questo il bello. A sinistra vivono male, noi andiamo avanti con il sorriso e senza rancore”.

Salvini contestato

Non sono mancate le contestazioni durante alcuni incontri, in particolare ad un incontro con i bambini dove gli veniva fatto notare che lì, in presenza di bambini, non si poteva mettere a fare un comizio elettorale. E Salvini si è difeso affermando che non era lì per fare un comizio, ma per salutare le persone e gli uomini in divisa.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала