Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salerno, extracomunitario aggredisce vigilanti in ospedale gridando ‘Allah Akbar’

© AP Photo / Alessandra TarantinoPronto soccorso
Pronto soccorso - Sputnik Italia
Seguici su
Aggressione al pronto soccorso dell'Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, dove un uomo extracomunitario ha dato in escandescenze al grido di Allah Akbar’. Bloccato dai vigilanti che sono stati feriti.

Un extracomunitario attendeva nella sala d’aspetto dell’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, quando questa mattina verso le 8:00 ha dato in escandescenze aggredendo il personale di vigilanza accorso a sostegno dei sanitari che non riuscivano a calmarlo.

L’uomo, al grido di ‘Allah Akbar’, ha staccato uno specchio dai bagni ed ha aggredito chiunque gli capitasse a tiro.

I vigilanti sono stati feriti al volto e alle mani nel tentativo di fermarlo. Al termine della colluttazione, grazie all’intervento di un terzo vigilante arrivato in soccorso dei due, sono riusciti a bloccarlo.

Sul posto è poi giunta la Polizia di Stato, che ha disposto per l’uomo un ricovero coatto in Psichiatria, mentre i due vigilanti, che avevano continuato a tenere a bada l’uomo seppur feriti, sono stati medicati nello stesso pronto soccorso dal personale medico.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала