Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Lotteria Italia appassiona sempre meno. Venduti 6,7 milioni di biglietti

Seguici su
La Lotteria Italia appassiona sempre meno gli italiani, tuttavia i premi sono esentati dalle tasse a dispetto delle altre lotterie dove aumenterà il prelievo fiscale.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che gestisce la Lotteria Italia, ha comunicato i dati di vendita dei biglietti, e il ritorno economico per le casse dello Stato italiano.

A fronte di 6,7 milioni di biglietti venduti, l’incasso per il Tesoro è stato di 34 milioni di euro. Diminuisce la vendita di biglietti di 200mila unità, lo scorso anno infatti ne furono venduti circa 6,9 milioni.

La Lotteria Italia è legata al programma di Rai uno (Soliti Ignoti – Il Ritorno), condotta da Amadeus nel preserale. Nel corso della trasmissione sono stati assegnati 750mila euro di premi, mentre i premi finali della lotteria saranno annunciati pubblicamente il 6 gennaio,

“sotto il controllo del Comitato per l’espletamento delle operazioni relative alle lotterie ad estrazione differita presso la sede dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Piazza Mastai, alla presenza della Guardia di Finanza e dei rappresentanti di categoria dei consumatori”, si apprende dal comunicato dell’ADM.

Vincite esentasse

La Lotteria Italia gode di una speciale esenzione, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ricorda che “alle vincite di qualunque importo della Lotteria Italia non si applica alcuna forma di ritenuta o prelievo. Pertanto ai vincitori vengono accreditate per intero le somme corrispondenti ai premi stabiliti”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала