Polonia: bambini in uniforme SS rievocano Auschwitz per difendere "cristianesimo latino" - Video

© AP Photo / Matthias SchraderIl lager di Auschwitz
Il lager di Auschwitz - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La scioccante performance ha visto la partecipazione del sindaco locale che ha fatto un discorso ai bambini sul dovere di proteggere il “cristianesimo latino” dai "traditori" e dai "pericoli" che il moderno Occidente deve affrontare.

Gli studenti di una scuola elementare nella città polacca orientale di Labunie hanno messo in scena uno spettacolo raffigurante le orribili morti per mezzo di gas asfissianti nel campo di concentramento di Auschwitz.

Il video, pubblicato da Tygodnik Zamojski, mostra gli scolari che indossano uniformi SS con svastiche, mentre altri, che indossavano abiti da prigione a strisce grigie, crollano sul pavimento con del fumo che li avvolge, rappresentando le morti nelle camere a gas.

Una delle ospiti, una donna polacca i cui genitori sono stati assassinati nel campo di concentramento, dopo lo spettacolo ha detto ai bambini che il loro paese meritava riparazioni dalla Germania.

L'intera performance è stata criticata dallo staff del Memoriale di Auschwitz, che l'ha definita inappropriata.

Anche molti utenti di Twitter sono rimasti confusi e sconvolti dalla rappresentazione.

La rievocazione si è tenuta per commemorare i Bambini di Zamosc, da cui la scuola fu prende il nome, dove migliaia di giovani furono deportati e uccisi dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала