Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Prefetto di Cosenza, Paola Galeone, indagata per corruzione. Avrebbe intascato mazzette

CC BY-SA 3.0 / Viaggiatore / Polizia di stato lamborghiniAuto della polizia italiana
Auto della polizia italiana - Sputnik Italia
Seguici su
Avrebbe richiesto e intascato una mazzetta da 700 euro da una imprenditrice. Filmata dalla polizia, mentre avveniva la consegna del denaro.

Nell'occhio del ciclone il prefetto di Cosenza, Paola Galeone, finita sotto inchiesta per aver intascato una mazzetta da 700 euro, richiesta ad una imprenditrice del luogo. Lo ha riportato stamattina la Gazzetta del Sud. 

Il prefetto avrebbe chiesto all'imprenditrice di emettere una fattura fittizia del valore di 1220 euro, con il fine di ottenere alcuni fondi. In cambio ne avrebbe intascato una cospicua parte: 500 euro all'imprenditrice e 700 a lei. 

Di fronte alla richiesta della rappresentante territoriale dello stato, l'imprenditrice è rimasta "letteralmente scioccata" e si è rivolta immediatamente alle forze dell'ordine, per sporgere denuncia. 

D'accordo con la polizia si è presentata all'appuntamento nel bar scelto dalla Galeone. Grazie a microfoni e strumenti di alta tecnologia indossati, la squadra mobile ha potuto filmare e documentare il colloquio tra le due donne e le varie fasi della consegna dei soldi. Terminato l'incontro con lo "scambio di auguri", il prefetto è stato fermato dagli agenti di polizia che hanno ritrovato nella sua borsetta la cifra di denaro richiesta. 

Paola Galeone, 58 anni, è prefetto a Cosenza dal luglio 2018. Prima aveva esercitato la stessa funzione a Benevento. 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала