Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'ultimo mese di WhatsApp; dal 1° febbraio non sarà più disponibile su alcuni dispositivi

© AP Photo / Andre PennerWhatsApp
WhatsApp - Sputnik Italia
Seguici su
Dal 1 febbraio 2020 l’applicazione di messaggistica WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone con sistemi operativi vecchi.

WhatsApp sarà accessibile su dispositivi con il sistema Android con OS 4.0.3 e versioni successive, iPhone con iOS 9 e versioni successive, alcuni telefoni con KaiOS 2.5.1 e versioni successive, inclusi JioPhone e JioPhone 2: lo rende noto un comunicato sulla pagina di supporto dell’applicazione.

Nel caso in cui sui dispositivi siano installate versioni precedenti del software, gli utenti di WhatsApp saranno in grado di ripristinare l’account su un’altro dispositivo, verificando il numero di telefono.

Il sito di WhatsApp fa notare che alcune funzioni potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento in quanto la società non sviluppa più per i vecchi sistemi operativi.

Al momento non risulta possibile traslare cronologie di chat da una piattaforma ad un’altra ma esiste l’opzione di inviarle come allegato su posta elettronica. WhatsApp, tuttavia, osserva che questa funzione non sarà disponibile in Germania.

La nota riferisce che gli utenti di Windows Phone non potranno accedere all’applicazione dopo il 31 dicembre 2019 e dopo il 1 luglio 2020 l'applicazione potrebbe non essere più disponibile sul Microsoft Store.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала