Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Conte: "Non vedo il mio futuro senza politica"

© Sputnik . Evgeny UtkinGiuseppe Conte
Giuseppe Conte - Sputnik Italia
Seguici su
L'esperienza di politica di Conte non si concluderà con la fine del suo incarico. Il premier ha anche ribadito che non fonderà un nuovo partito politico.

Il premier Conte ha inequivocabilmente fatto la sua scelta di campo: la politica. L'avvocato foggiano prestatosi al ruolo di Presidente del Consiglio, ha dichiarato che a fine mandato non tornerà alla sua vita ma continuerà il suo impegno per il Paese. Lo riporta il quotidiano La Repubblica. 

"Dopo questo mio intenso coinvolgimento non vedo un futuro senza politica" ha annunciato. L'esperienza di Palazzo Chigi non può chiudersi con la fine del mandato. "Non mi vedo novello Cincinnato che mi ritraggo e mi disinteresso della vita pubblica" e ha specificato: "Non farò un nuovo partito".

"La politica non è solo fondare un partito, essere leader o fare competizioni elettorali. - ha aggiunto - Ci sono mille modi per partecipare alla politica e dare un contributo alla cosa pubblica". "Qualsiasi contributo che mi troverò a dare sarà in linea con la mia inclinazione di costruttore, non divisore" ha chiarito.

La verifica di governo

La forte crisi di consensi sofferta dalla coalizione di governo, così come le diverse fughe dal M5s, con le eclatanti dimissioni e abbandono del ministro Fioramonti, hanno convinto i vari attori della maggioranza a ridefinire a gennaio i vari punti del patto di coalizione ed effettuare una verifica di governo. 

Nella re-definizione degli equilibri all'interno della maggioranza, quello del premier Giuseppe Conte sarà un ruolo chiave. 

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала