Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Schianto aereo in Kazakistan, Putin invia telegramma di condoglianze al presidente kazako

© REUTERS / Pavel MikheyevПотерпевший крушение пассажирский самолет Fokker 100
Потерпевший крушение пассажирский самолет Fokker 100  - Sputnik Italia
Seguici su
Intanto i dati ufficiali, diffusi dal Ministero degli Interni del Kazakistan, parlano di un bilancio di 12 vittime e circa 50 feriti in seguito all'incidente.

Il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ha inviato un telegramma al suo omologo kazako Qasym-Jomart Toqaev con le condoglianze per l'incidente aereo consumatasi nella mattinata odierna ad Almaty.

Nel suo messaggio, Putin ha sottolineato che tutto il popolo russo si stringe intorno ai fratelli kazaki, condividendo con essi il dolore per l'immane tragedia.

"In Russia condividiamo il lutto di coloro che hanno perso i propri cari, e auspichiamo che i feriti possano riprendersi al più presto", sono state le parole scritte dal leader russo.

Questa mattina un Fokker-100 della compagnia kazaka Bek Air con a bordo 98 persone, di cui 5 membri dell'equipaggio, si è schiantato poco dopo il decollo su una struttura di due piani.

A causa dell'impatto, come comunicato dal Ministero degli Interni kazako, hanno perso la vita 12 passeggeri mentre una cinquantina di essi sono rimasti feriti.

In seguito all'incidente, il governo kazako ha immediatamente istituito una commissione d'inchiesta che dovrà investigare sulla dinamica dell'incidente, mentre sono stati temporaneamente interrotti tutti i voli di aerei modello Fokker-100.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала