Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, esercito Damasco libera diversi insediamenti nella provincia di Idlib

© Sputnik . BASEM HADDADL'esercito siriano
L'esercito siriano - Sputnik Italia
Seguici su
Ieri uno dei negoziatori del governo di Damasco ha reso noto il rifiuto dei jihadisti di abbandonare pacificamente Idlib.

Nel corso della giornata odierna l'esercito siriano ha liberato diversi insediamenti situati nella parte orientale della provincia di Idlib.

Le operazioni, secondo quanto riportato da un corrispondente di Sputnik, sono condotte nell'ambito dell'ampia offensiva antiterrorismo del governo di Damasco.

"L'esercito siriano ha ripreso il controllo dei piccoli centri di al-Samaka, Khwein, Elshaer e al-Duliam e delle fattorie site a Nawaf e al-Mushamis", ha raccontato il corrispondente.

Ora le truppe proseguiranno nel loro processo di riconquista della provincia di Idlib, l'unica ancora rimasta nelle mani dei miliziani jihadisti.

Lo scorso 19 di dicembre il governo siriano ha dato ordine di avviare un'operazione militare su larga scala per eliminare anche le ultime sacche di resistenza in Siria rappresentate dagli islamisti dello Stato Islamico e di Tahrir al-Sham, in precedenza conosciuto come Fronte al-Nusra, arroccatisi nella provincia di Idlib.

Nelle scorse ore uno dei funzionari di Damasco incaricato di condurre i negoziati per una risoluzione pacifica della contrapposizione ha fatto sapere che i miliziani si sono rifiutati di abbandonare le proprie posizioni senza spargimenti di sangue.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала