Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Matteo Salvini e il caso nave Gregoretti: “Conte e Di Maio hanno perduto onore e dignità”

© REUTERS / Remo CasilliMatteo Salvini
Matteo Salvini - Sputnik Italia
Seguici su
Matteo Salvini ha attaccato gli ex alleati al governo sul caso Gregoretti affermando che Di Maio e Conte "abbiano perso l'onore".

Matteo Salvini contrattacca gli ex alleati di Governo sul caso Gregoretti e ad ogni intervista e domanda dei giornalisti non fa che ripetere la stessa cosa, Conte e Di Maio hanno perso l’onore.

Il segretario della Lega nord lo scrive su Facebook e Twitter:

“Come perdere l’onore e la dignità per qualche poltrona insieme al Pd” e al messaggio testuale aggiunge un video, in cui Di Maio parla della sua posizione sullo sbarco dei migranti in Italia e ribadisce a Porta a Porta la linea del M5s sul caso Gregoretti.

Il Movimento 5 stelle, infatti, il 20 gennaio prossimo voterà a favore dell’autorizzazione a procedere in commissione al Senato contro il senatore Salvini. Numeri alla mano l’autorizzazione a procedere, per il reato di abuso dei poteri e di sequestro di persona, ci sarà perché centrosinistra e M5s hanno i numeri sufficienti.

Salvini è intenzionato a portare con sé in tribunale idealmente milioni di italiani, che a detta sua la penserebbero come lui.

Gli avvocati del leader del carroccio sperano che il loro assistito non debba affrontare il processo, Salvini, invece, sarebbe “curioso di finire in aula” e ieri, parlando a un nugolo di cronisti ha detto che sarebbe pronto a rifare quanto ha fatto e si è quindi pubblicamente autodenunciato, lanciando così una vera sfida.

Le parole di Luigi Di Maio

Mentre il presidente Conte direttamente non è ancora intervenuto sul caso Salvini-Gregoretti, Di Maio ha apertamente preso posizione affermando che il caso della nave Gregoretti è stato politico e quindi diverso dal caso della nave Diciotti bloccata nel 2018.

Il blocco della nave Diciotti fu quindi una decisione unanime del governo gialloverde per farsi ascoltare dall’Europa, mentre il divieto allo sbarco dei migranti a bordo della nave della Guardia Costiera Gregoretti fu solo una presa di posizione unilaterale e di interesse politico di parte di Salvini, secondo la ricostruzione resa da Luigi Di Maio durante le varie interviste rilasciate sul caso.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала