Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pechino lancia la sua seconda portaerei, la prima realizzata in Cina - Foto, Video

© AFP 2021 / STRLa seconda portaerei cinese Type 001A durante la cerimonia di varo nel porto di Dalian.
La seconda portaerei cinese Type 001A durante la cerimonia di varo nel porto di Dalian. - Sputnik Italia
Seguici su
Ieri è entrata in Servizio la prima portaerei completamente prodotta in Cina, la Type 001A.

Martedì 17 novembre, presso la base navale di Sanya, sull'isola di Hainan, alla presenza del presidente cinese Xi Jinping, si è tenuta una cerimonia per l’entrata in servizio nella marina militare della Repubblica Popolare Cinese della sua seconda portaerei, la Type 001A Shandong, la prima portaerei cinese di propria produzione. 

La seconda portaerei cinese Type 001A, denominata "Shandong", è diventata la prima a essere prodotta completamente in Cina ed è stata lanciata nell'aprile 2017. I lavori per la sua realizzazione sono iniziati nel 2013. La portaerei è lunga 315 metri per una larghezza di 75 metri e un dislocamento di 70 mila tonnellate. La nave raggiunge una velocità di crociera di 31 nodi nautici ed è in grado d'imbarcare fino a un massimo 36 caccia Jian-15 (J-15). La nave è stata varata nel 2017 e ha condotto sei test in mare. Il primo volo di prova della portaerei si è svolto dal 13 al 18 maggio di quest'anno.

La nave è la versione aggiornata e migliorata della prima portaerei cinese, la Liaoning, che è stata realizzata sullo scafo dell'incrociatore pesante portaeromobili missilistico/portaerei incompiuto sovietico Varyag, acquistato dall'Ucraina nel 1998. La nuova portaerei rispetto alla Liaoning presenta un ponte di volo ottimizzato, un area ridotta dedicata agli armamenti e una sovrastruttura più piccola con aree di ponte più estese. La nave può trasportare 12 caccia in più grazie all’ingrandimento dell’hangar interno a sfavore di uno spazio ridotto per l’immagazzinamento di missili rispetto alla Liaoning.

​La nuova nave cinese, nonostante i tempi record di realizzazione (la Type 001A è stata costruita e messa in servizio 26 mesi) resta comunque un'imbarcazione relativamente più piccola rispetto alle portaerei americane. Per fare una paragone una portaerei americana della classe Nimitz pesa circa 100.000 tonnellate, contro le 65.000 della Type001A, ed è in grado di trasportare quasi il doppio degli aerei delle portaerei cinesi.

​Tuttavia la Type 001A è un tipo di nave diverso rispetto a quelle americane. Prima di tutto si tratta di una portaerei STOBAR, acronimo inglese di Short Take-Off But Arrested Recovery, letteralmente in italiano decollo corto e arresto assistito. La nave dunque incorpora un ponte inclinato per facilitare il decollo ed è munita di un cavo rinforzato per arrestare gli aerei all’atterraggio sul ponte. 

Dunque a differenza della navi americane CATOBAR (Catapult Assisted Take Off But Arrested Recovery - “Decollo assistito da catapulta ma recupero arrestato”) che hanno il compito di proiettare la forza militare statunitense in ogni angolo del globo, le navi cinesi sono pensate per missioni regionali, in particolare la Type 001A probabilmente opererà nel Mar Cinese Meridionale o in altre acque non lontano dalla terraferma cinese o dalle basi dell'isola, dove godrebbe del supporto di aerei o missili terrestri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала