Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esercito nazionale libico fa "eccellenti progressi" nella battaglia di Tripoli - portavoce LNA

© AFP 2021 / Abdullah DomaEsercito nazionale libico
Esercito nazionale libico - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo un portavoce dell’Esercito Nazionale Libico (LNA), la battaglia di Tripoli sta volgendo a sfavore dei soldati fedeli al Governo di Accordo Nazionale (GNA).

L'Esercito nazionale libico (LNA) sta facendo significativi progressi nella capitale libica Tripoli e sta causando gravi perdite tra i militari del Governo di Accordo nazionale (GNA), ha dichiarato mercoledì l'ufficiale dell'informazione dell'LNA Al-Mundhir Al-Khartoush.

"La 73a brigata di fanteria ha fatto progressi eccellenti ieri sera e ha stabilito nuovi punti di controllo nell'area di Asfah in conformità con gli ordini del Centro operativo della regione occidentale", ha detto Al-Khartoush a un corrispondente di Sputnik.

Al-Khartoush ha aggiunto che le forze del GNA, che ha definito una milizia armata, hanno tentato di riconquistare i territori che avevano perso con delle imboscate più tardi durante la notte, procurandosi gravi perdite e il saccheggio delle loro attrezzature e macchinari militari.

"I combattimenti pesanti continuano nell'area di Salah al-Din mentre la milizia armata tenta di recuperare il territorio che ha perso a causa delle forze armate (LNA) nelle ultime 48 ore, ma le unità militari da combattimento sono state preparate e non si sono ritirate di un solo passo", ha dichiarato.

Luigi Di Maio - Sputnik Italia
La fragilità della posizione italiana in Libia
All'inizio di dicembre e otto mesi dopo aver annunciato un'operazione per combattere la città dai "terroristi", le truppe fedeli al maresciallo di campo LNA Khalifa Haftar hanno dato il via alla cosiddetta “ultima battaglia per la capitale Tripoli”. È sostenuto dall'Egitto e dagli Emirati Arabi Uniti.

La guerra in Libia

La Libia è divisa tra due governi rivali dal 2011, quando il suo leader di lunga data Muammar Gheddafi è stato rovesciato e ucciso. La parte orientale del paese è ora governata da un parlamento sostenuto dall'LNA e situato a Tobruk. Il GNA invece è sostenuto dalle Nazioni Unite. Viene guidato dal Primo Ministro Fayez Sarraj e opera nell'ovest del paese a Tripoli.

La situazione in Libia è peggiorata in aprile quando l'LNA ha iniziato un'offensiva su Tripoli, spingendo il GNA a reagire.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала