Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Charlize Theron parla della notte in cui la madre uccise il padre

© AP Photo / Invision/ Joel C RyanCharlize Theron
Charlize Theron - Sputnik Italia
Seguici su
L'attrice e produttrice sudafricana Charlize Theron non ha mai taciuto la sua infanzia travagliata per le violenze subite da suo padre, ma ora ha rivelato alcuni dettagli sorprendenti sulla tragica notte in cui suo padre è stato ucciso.

Il nuovo film di Charlize Theron, Bombshell, sarà a breve visibile nelle sale degli Stati Uniti, e molti si attendono un acceso dibattito, dal momento che il film parla di una storia di donne che denunciano per molestie sessuali l’ex Ceo di Fox News, Roger Ailes.

Parlando con NPR, l’attrice sudafricana non si è limitata alla sua esperienza di molestie sessuali, ma ha parlato della tragica notte in cui suo padre fu ucciso dalla madre.

“Mio padre era un uomo molto malato”, dice Theron a NPR parlando con Terry Gross in un podcast. “Mio padre è sempre stato un alcolizzato. Io l’ho conosciuto solo come tale”.

Theron ha detto che la “situazione era senza speranza” per la sua famiglia, con un forte impatto sulla sua vita, culminata con una tragedia enorme in una notte di giugno del 1991.

“Vorrei che quanto accadde quella notte non fosse mai successo”, ha confessato l’attrice 44enne. “Purtroppo è ciò che accade quando non si arriva alla radice dei problemi. Mio padre era talmente ubriaco da non reggersi in piedi quando rientrò in casa con una pistola”.

Ha proseguito il racconto spiegando che lei e sua madre Gerda si appoggiarono alla porta della camera da letto per impedirgli di entrare nella stanza, ma il padre fece un passo indietro e sparò con la pistola contro la porta”.

“E così entrambi ci siamo appoggiati alla porta dall’interno per impedirgli di entrare. Egli fece un passo dentro e sparò per ben tre volte. E nessuna delle due fu colpita da quei proiettili, il che è solo un miracolo”.

La madre di Theron recuperò la pistola del marito e uccise suo padre, omicidio che non le fu addebitato.

“Mia madre ha posto fine alla minaccia per autodifesa. Questa è una storia che ho condiviso con molte persone”, ha detto Theron. L’attrice ha anche ammesso che credeva davvero che quella notte sarebbe morta.

“Lo sapevo. La paura e la minaccia erano lì prima che si manifestasse, me lo sentivo che stava per accadere qualcosa di brutto. Ricordo che avevo appena sentito la sua auto entrare nel vialetto. Sapevo solo che sarebbe successo qualcosa di brutto. Il mio corpo lo sapeva”, ha aggiunto Theron.

La star di Bombshell ha anche sottolineato che “non si vergognava” di raccontare la storia della sua famiglia, osservando quanto fosse importante condividere tutto ciò. Ha anche ammesso di non aver mai più comunicato con la famiglia di suo padre dopo la sua morte, lodando invece sua madre per essere stata “incredibilmente” forte.

Theron, madre di due figli adottivi, si è trasferita negli Stati Uniti con la madre Gerda negli anni ‘90 ottenendo la cittadinanza nel 2007.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала