Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Red Hot Chili Peppers – John Frusciante è rientrato nel gruppo, anzi, ri-rientrato

© AFP 2021 / Jonathan Leibson/Getty Images for Parker MediaJohn Frusciante
John Frusciante - Sputnik Italia
Seguici su
Lo storico chitarrista dei Chili Peppers rientra nel gruppo dopo un decennio di assenza. Tornerà tutto come ai ‘bei vecchi tempi’?

“Jack Frusciante è uscito dal gruppo. Una maestosa storia d'amore e di rock parrocchiale” è stato anche un romanzo di successo ispirato proprio alle vicissitudini del chitarrista californiano, metafora delle vicissitudini di un ragazzo invece bolognese. Ma la storia del vero Jack Frusciante è stata molto più complessa e, per certi versi, ha vissuto momenti anche drammatici.

Nel maggio del 1992, nel pieno del successo della band e suo personale, durante il tour in Giappone Frusciante lasciò inaspettatamente il gruppo. Droga, litigi, difficoltà ad adattarsi al fin troppo successo, il disgusto per l’inevitabile trasformazione da banda underground a banda main-stream, si disse anche sindromi misantropiche e depressione. Accomiatandosi dalla band e dal resto del mondo disse la frase per i fan storica: “dite a tutti che sono impazzito”.

Dopo però appena 6 anni, e 8 overdosi accertate, nel 1998 decise di tornare. Subito uscì l’album ‘Californication’, un capolavoro per gli amanti del genere. Seguirono altri anni di successi e grandi prestazioni. Venne dichiarato uno dei più grandi chitarristi rock di tutti i tempi. Nel dicembre del 2009, esattamente il giorno 16, quindi parliamo di 10 anni fa esatti, tramite un comunicato sul suo blog annunciava nuovamente l’uscita dal gruppo. Per “dedicarmi esclusivamente ai miei progetti da solista”, scrisse. Ed eccoci al comunicato ufficiale della stessa band apparso ieri.

“I RHCP annunciano che l’attuale chitarrista della band, Josh Klinghoffer, pur restando un incredibile musicista che rispettiamo e amiamo e a cui siamo profondamente grati per il tempo trascorso assieme e per gli innumerevoli momenti che ha condiviso con noi, abbandonerà la band dopo 10 anni. Annunciamo anche, con grande emozione e con il cuore ricolmo di gioia, che John Frusciante rientrerà nel gruppo».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Red Hot Chili Peppers (@chilipeppers) in data:

Tale ritorno non potrà quindi che far gioire anche i fan italiani, tanto più che la band sarà in concerto in Italia a giugno in occasione del Firenze Rocks 2020. Ma sarà un vero nuovo inizio, torneranno i ‘vecchi tempi’, quelle sonorità, quella capacità di innovare e rinnovarsi? Frusciante torna per riportare quel sapore underground che ha sempre amato e reso inquieto ma anche geniale, oppure torna per arrendersi a quel main-steam che da giovane contestava? Valuteranno i fan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала