Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova via della Seta: la Siria potrebbe entrare a far parte del progetto - Assad

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaFoto di Bashar Assad a Damasco, Siria
Foto di Bashar Assad a Damasco, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
La Siria ha intenzione di entrare a far parte del progetto Nuova via della Seta e Damasco ha già proposto sei diversi progetti a Pechino.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha dichiarato che il suo Paese è in trattative con la Cina per entrare a far parte del progetto Nuova via della Seta.

"Quest'anno abbiamo cominciato un dialogo molto serio con Pechino per entrare a far parte della Nuova via della Seta. [...] Le discussioni riguardanti le infrastrutture sono cominciate di recente e potrebbero rappresentare la chiave perché la Siria entri a far parte di Nuova via della Seta in futuro", ha spiegato Assad in un'intervista all'agenzia di stampa SANA.

Stando al leader siriano, Damasco avrebbe già proposto sei diversi progetti alla Cina, tutti legati alla costruzione di infrastrutture.

"Stiamo aspettando il governo cinese affinché determini il progetto o i progetti che sono in linea con il loro pensiero", ha aggiunto il presidente siriano.

Nuova via della Seta

Il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato nel 2013 il progetto Nuova via della Seta. Tale iniziativa, prevede il miglioramento delle vie commerciali attualmente esistenti e la creazione di nuove al fine di connettere, economicamente e non, oltre 60 Paesi tra Asia centrale, Europa e Africa.

L'iniziativa ruota attorno alla promozione e al miglioramento delle relazioni commerciali tra la Cina e le altre nazioni coinvolte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала