Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran, accademico inventa nanocomposito capace di assorbire le onde elettromagnetiche

Seguici su
Il materiale avrebbe dei vantaggi indiscutibili rispetto ai metalli tradizionalmente usati come scudo per la protezione dalle microonde.

Omolfajr Naakhaei, un accademico e ricercatore dell'Università di Birjand, in Iran, avrebbe creato un materiale nanocomposito che sarebbe in grado di assorbire le onde elettromagnetiche.

L'invenzione è stata registrata con la denominazione di "polimeri nanocompositi con capacità di assorbimento e riflessione simultanea delle onde elettromagnetiche".

"Lo scopo di questa invenzione è quello di riuscire ad assorbire le microonde perché ormai le troviamo da tutte le parti e molto spesso sono dannose per il nostro organismo", ha raccontato Naakhaei in un'intervista all'agenzia di stampa iraniana IRNA.

Il nuovo materiale può essere realizzato usando dei fili di poliestere che rendono i capi di abbigliamento confezionati con esso sostanzialmente in grado di assorbire le onde elettromagnetiche.

Per metterlo a punto, Naakhaei ha impiegato circa un anno in studi e ricerche e, qualora il materiale riuscisse in futuro ad essere prodotto a livello industriale, ciò permetterebbe di creare abbigliamento, materiali da costruzione e altri oggetti in grado di assorbire le microonde.

Rispetto ai materiali attualmente utilizzati come protezione dalle microonde, quali rame o nanoparticelle di metallo, il nanocomposito avrebbe degli indubbi vantaggi in termini di leggerezza, minor costo di produzione, maggiore plasticità, maggiore resistenza alla corrosione e, soprattutto, maggiore capacità di assorbimento delle onde elettromagnetiche.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала