Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, New Orleans dichiara lo stato di emergenza a causa di un cyberattacco

CC0 / / Hackeraggio
Hackeraggio - Sputnik Italia
Seguici su
I primi segnali di malfunzionamento sono cominciati a manifestarsi nella notte tra giovedì e venerdì. Sul caso sta indagando l'FBI.

Il sindaco di New Orleans, LaToya Cantrell è stata costretta a dichiarare lo stato di emergenza nella città a causa di un cyberattacco che ha colpito i sistemi informatici della capitale della Louisiana.

Come dichiarato dal sindaco durante una conferenza stampa organizzata per l'occasione, i sistemi sarebbero stati attaccati da virus ransomware, un tipo di malware che limita l'accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto.

Come misura precauzionale, il comune ha deciso di disattivare temporaneamente i server cittadini, con diversi servizi che non saranno dunque disponibili fino a nuova decisione.

Parallelamente, rende nota la Cantrell su Twitter, è stato attivato un centro operativo di emergenza che si occuperà, in collaborazione con il dipartimento di polizia di Los Angeles e l'FBI, della risoluzione del problema.

Le autorità nelle città USA sono solite annunciare lo stato di emergenza soltanto in caso di disastri naturali, ricevendo fondi extra dallo stato centrale per la gestione degli stessi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала