Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La World Trade Organization ha i giorni contati a causa degli USA - Der Spiegel

© Sputnik . Ruben SprichLogo del WTO
Logo del WTO - Sputnik Italia
Seguici su
Il giornale tedesco è convinto che Trump stia tentando di eliminare la WTO per creare delle condizioni economiche più favorevoli per gli USA.

La World Trade Organization potrebbe andare incontro ad un crack a causa delle azioni compiute degli Stati Uniti d'America ed in particolare dal presidente Donald Trump

A sostenerlo, in un articolo, è il quotidiano tedesco Der Spiegel, che fa notare come per il funzionamento del più importante organo d'appello a livello commerciale sia necessario che almeno tre membri, sui sette totali, siedano nel Consiglio generale.

Stante la situazione attuale, che vede il mandato di due consiglieri agli sgoccioli, dal momento che questo scadrà il 10 dicembre prossimo, l'ipotesi di una cessazione dell'attività della WTO non è poi un'ipotesi così remota, come sottolineato a fine ottobre dall'Eurocommissario per il commercio, la svedese Cecilia Malmström.

A paralizzare l'attività dell'Organizzazione mondiale del commercio, e ad averla portata sull'orlo "dell'impossibilità di agire" sarebbe stato il presidente USA Donald Trump, sostiene Der Spiegel, che starebbe facendo di tutto affinché tale eventualità si trasformi in realtà.

Президент США Дональд Трамп во время осмотра строящейся пограничной стены США-Мексика в приграничном городе Отай-Меса, Калифорния, США - Sputnik Italia
Via libera del Wto ai dazi americani: crollano le borse in Europa

In effetti, negli ultimi due anni Washington ha sempre posto il veto al processo di nomina di nuovi membri del Consiglio generale, di fatto bloccandolo.

"L'organo d'appello cesserà di esistere e con esso anche la maggiore istanza di controllo del commercio internazionale", scrive l'autore dell'articolo.

Perché Trump vuole distruggere la WTO?

Per il Der Spiegel il tentativo di Trump di distruggere l'Organizzazione avrebbe come scopo finale quello di creare "un mondo senza WTO, nel quale è certo di strappare delle condizioni più favorevoli" per l'economia americana.

Non appena l'organo d'appello cesserà la propria attività, nel commercio farà il suo ritorno "la legge del più forte", ed è proprio per questo che l'Unione europea "si sta già armando".

I dazi USA all'UE

Nel corso del mese di ottobre gli Stati Uniti hanno imposto dazi record su 7,5 miliardi di dollari di importazioni provenienti dall'Unione europea.

A tale misura, Bruxelles ha risposto, annunciando delle contromisure economiche nell'ambito della vicenda Boeing.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала