Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA invieranno “un’Orda d'oro” robotica contro la Russia

© Foto : Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaBombe aeree
Bombe aeree - Sputnik Italia
Seguici su
L'aviazione americana sta lavorando a un sistema di armi di precisione dotato d'intelligenza artificiale chiamato Orda d'oro contro i suoi avversari.

L’arma Orda d’oro, chiamata con il nome del braccio occidentale dell'Impero mongolo durante il XIII e il XIV secolo, prevede d'incorporare nell’aviazione americana tre tecnologie: armi di precisioni guidate, intelligenza artificiale, e reti di comunicazione.

Le armi guidate di precisione, unite da collegamenti di comunicazione sicuri e dotate d'intelligenza artificiale, verrebbero lanciate in massa contro il nemico, con missili mirati a bersagli pianificati.

Come esempio del funzionamento del sistema Orda d'oro, su cui sta lavorando il Pentagono, viene dato il compito di distruggere un bersaglio con tre missili - nel caso in cui uno di essi distrugga il bersaglio, gli altri due possono essere usati per la ricognizione. Successivamente, l'operatore, dopo aver ricevuto i dati pertinenti, può decidere il loro uso in combattimento.

Si noti che l'Orda d'oro ridurrà il costo delle munizioni, aumenterà il numero di bersagli nemici colpiti e minimizzerà le possibilità della sua difesa missilistica, riporta Popular Mechanics.

Un modello delle portaerei della Marina Russa classe “Lamantin” - Sputnik Italia
La Russia ha in programma una nuova portaerei da 70mila tonnellate – fonti militari

Le armi esistenti verranno potenziate per funzionare con l'Orda d'oro, in modo simile al modo in cui le bombe “stupide” esistenti vengono aggiornate con kit di guida laser o GPS per dare loro maggiore capacità di navigazione e precisione

Il nome Orda d'oro è una scelta originale per un programma di armi dell'Aeronautica Statunitense. L'Orda d'oro era il nome del braccio occidentale dell'Impero mongolo, che ha dominato sui popoli slavi orientali durante il XIII e il XIV secolo. In altre parole, era un'entità politica.

A novembre, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato che la Russia è diventata incalzante, investendo nella creazione di armi nucleari e violando il trattato sullo spiegamento di missili a medio e corto raggio.

A ottobre, l'edizione svedese di Dagens Nyheter ha scritto che i paesi dell'UE dovrebbero unirsi e confrontarsi con il "nemico storico", la Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала