Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Serbia ha acquistato nuove armi russe su consiglio di Putin

© Sputnik . Mikhail Klimentyev  / Vai alla galleria fotograficaL'incontro tra Vladimir Putin e Aleksandar Vucic a Sochi, il 4 dicembre del 2019
L'incontro tra Vladimir Putin e Aleksandar Vucic a Sochi, il 4 dicembre del 2019 - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente serbo Aleksandar Vucic ha affermato che Belgrado ha acquistato nuove armi russe, consigliate dal presidente russo Vladimir Putin.

"Per quanto riguarda l'esercito, abbiamo un'eccellente cooperazione, abbiamo un numero enorme di attività congiunte. Abbiamo un'eccellente cooperazione militare-tecnica. Ringrazio il Ministro Shoygu per sostenere il nostro esercito. Ne abbiamo parlato. Abbiamo già acquistato molte cose importanti e necessarie. Quando eravamo alla parata durante il giorno della Vittoria, il presidente Putin mi ha consigliato cosa acquistare e l’ho ascoltato. Ora dovrebbe venire da noi in Serbia", ha detto in una conferenza stampa a seguito di colloqui con il leader russo.

La Serbia è il maggiore importatore di armi e attrezzature militari russe in Europa.

In precedenza, la Repubblica ha acquistato dalla Russia sette elicotteri Mi-17 e Mi-35 e ha ricevuto senza pagamenti anche sei caccia MiG-29 e dieci corazzati BRDM-2MS. Belgrado ha anche ordinato dalla Federazione Russa i sistemi antiaerei "Pantsir-S".

A ottobre, Vucic ha annunciato che la Serbia vuole avere il sistema di difesa aerea russo S-400 come parte delle sue forze armate, ma che per ora non può permetterselo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала